02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
TRA CONI E COPPETTE

La miglior gelateria d’Italia? Il contest del Gastronauta incorona “Il Cannolo di Siciliano” di Roma

800 le gelaterie in gara, oltre 100.000 i voti. E dal contest di Davide Paolini nasce anche “Italico”, il nuovo gusto di gelato tutto made in Italy
DAVIDE PAOLINI, GASTRONAUTA, GELATERIE, GELATO, Non Solo Vino
Il Cannolo Siciliano di Roma è la miglior gelateria d’Italia

Il gelato è, per antonomasia, il cibo dell’estate: tra gelaterie artigianali, ormai in forte aumento in tutta Italia, e moltissimi gusti tra cui scegliere, dai più tradizionali ai più strani e stravaganti, orientarsi tra i tanti locali non è così semplice. Qual è la migliore gelateria d’Italia? Come sapere quali sono le migliori gelaterie in una certa Regione? A dare risposta a queste domande dei “ice-cream lovers” di tutto Stivale ci ha pensato Davide Paolini, il Gastronauta, che sul suo blog ha lanciato un contest, il n. 6, che, con i voti della giuria popolare, ovvero chiunque volesse partecipare al contest, ha incoronato la Miglior Gelateria d’Italia 2018. Ed è Il Cannolo Siciliano a Roma, che si è aggiudicata il gradino più alto del podio con 8.653 voti, seguita dalla Gelateria Nonna Papera di Cantù (Como) e al terzo posto Il Gelataio di Vicenza. La top ten poi prosegue con la Pasticceria Gelateria Bar Winner-Gallico di Reggio Calabria, le Gelaterie Leoni di Cesena, la Polo Nord-Casalbordino a Chieti, la Gelateria La Dolce Vita a Licata (Agrigento), la Gelateria Serafini di Lavis (Trento), Le Mille Voglie di Specchia (Lecce) e la Gelateria Cavallar di Cavareno (Trento).
Quello di quest’anno è stato il contest più votato nella storia del sito: le gelaterie in gara erano ben 800, i voti complessivi sono stati 100.000, con 70.000 accessi unici medi al giorno sul sito. E oltre alla migliore gelateria d’Italia, il contest ha anche permesso di creare un nuovo ed esclusivo gusto di gelato, l’”Italico”, nato dalla collaborazione di diversi maestri gelatai con un mix ovviamente tutto made in Italy: fichi di Cosenza Dop, “affogati” nel vino Torcolato di Breganze Doc e un topping di gelato a base di ricotta di pecora d’Abruzzo.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli