02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
MADE IN ITALY

La pizza napoletana diventa materia universitaria: il Giappone nomina il primo professore-pizzaiolo

Con Manabu Odawara, l’Associazione Verace Pizza Napoletana (Avpn) sarà protagonista all’Università Ritsumeikan di Shiga/Kyoto
GIAPPONE, ITALIA, KYOTO, PIZZA, UNIVERSITA, Non Solo Vino
Manabu Odawara sarà il primo docente in Giappone nel corso sulla pizza napoletana

Per la prima volta nel mondo, un pizzaiolo avrà al ruolo di professore universitario incaricato: l’onore spetterà Manabu Odawara, capo della delegazione giapponese dell’Associazione Verace Pizza Napoletana (Avpn), che svolgerà il suo ruolo di docente nel corso dedicato alla pizza napoletana, l’unico riconosciuto da un Ateneo. E succederà, appunto, in Giappone, dove, il 28 e il 29 novembre, arriverà la delegazione, guidata dal presidente Avpn Antonio Pace e dal direttore Stefano Auricchio, con l’Università Ritsumeikan di Shiga/Kyoto, al centro delle numerose attività che vedranno protagonista l’Associazione Verace Pizza Napoletana (Avpn). Un evento che, secondo Pace, “conferma lo status raggiunto dalla pizza napoletana anche in Paesi lontanissimi da noi per tradizioni gastronomiche”. Evento che arriva alla fine di un autunno pieno di appuntamenti in giro per il mondo per l’Associazione Verace Pizza Napoletana (Avpn). Dopo tanti eventi in Canada, è stata la volta della Turchia, dove il presidente Antonio Pace e l’istruttore Marco Leone, hanno inaugurato la prima sede turca dell’Avpn nell’accademia Usla di Istanbul dell’American Hospitality Academy.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli