02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO & ARTE

La prima bottiglia di Prosecco nell’annuario d’arte più famoso d’Italia: il “Cam Mondadori 2023”

L’artista trevigiana Eleonora Bottecchia firma due Jeroboam nell’opera “Gea”, omaggio al mondo femminile e alle Colline vitate Patrimonio Unesco
ARTE, COLLINE CONEGLIANO VALDOBBIADENE, MONDADORI, PROSECCO, PROSECCO ROSE, Italia
“Gea” di Eleonora Bottecchia

Arriva la prima bottiglia di Prosecco nell’annuario d’arte più famoso d’Italia: sull’edizione 2023 del “Cam Mondadori”, il Catalogo dell’Arte Moderna n. 58 pubblicato dall’Editoriale Giorgio Mondadori del Gruppo Cairo, e presentato a Milano alla Fondazione “Corriere della Sera”, l’artista trevigiana Eleonora Bottecchia firma due jeroboam di Prosecco e Prosecco Rosé nell’opera che si chiama “Gea” e che nel nome porta l’omaggio al mondo femminile e alla terra. Il risultato è una scultura materica, totalmente green, plasmata con fibre naturali. Tridimensionale e sinuosa nella forma, “Gea” vuole essere una narrazione, un’esperienza artistica sensoriale che va oltre l’etichetta e la bottiglia, valorizzandone il contenuto, ma anche trasferendo la straordinaria morfologia delle Colline del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene Patrimonio Unesco, così da trasmettere, attraverso l’arte, l’emozione dei filari di Prosecco inerpicati.
Il “Cam”, così chiamato in gergo nel settore, nasce nel 1962 e da allora rappresenta un imprescindibile riferimento per la community dell’arte, ovvero gallerie, critici, appassionati e artisti. Il volume è diviso in cinque sezioni tra opere, biografie e illustrazioni dei suoi protagonisti dal Novecento ad oggi. Un viaggio nell’arte che spazia dai grandi maestri del Novecento, come Balla, Boccioni, De Chirico, Fontana, Modigliani, Morandi, Bonalumi, Guttuso, Pomodoro, Schifano e tanti altri, fino agli artisti contemporanei.

Copyright © 2000/2023


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2023

Altri articoli