02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
MADE IN ITALY

La rivincita del pane nell’anno della pandemia: è boom di panifici. “I migliori” by Gambero Rosso

In edicola “Pane & Panettieri d’Italia” 2022. La Lombardia è la più titolata, da Frosinone arriva il pane dell’anno

Il pane, oltre a rappresentare uno dei cardini della dieta mediterranea, è un alimento che non può mancare nelle tavole degli italiani. Carico di simboli e di storia, il pane è anche una forma d’arte in grado di “stuzzicare” estro e creatività dei panettieri del Belpaese. Idee che spesso e volentieri coincidono con una attenta selezione delle materie prime e una conoscenza approfondita delle tradizioni. Tutti aspetti che emergono in “Pane & Panettieri d’Italia” 2022, la guida del Gambero Rosso, realizzata in collaborazione con Petra-Molino Quaglia, azienda produttrice di farine di grano tenero ad alta qualità.
Sono 50 i panifici insigniti con i “Tre Pani”, il massimo punteggio. La Lombardia è al vertice con 8 panifici premiati seguono il Piemonte, il Veneto, l’Emilia-Romagna e il Lazio, con 6; la Sicilia, con 4; Puglia, con 3; Toscana, e Campania, con 2; Valle d’Aosta, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Marche, Basilicata e Sardegna, con 1.
Nel lungo anno condizionato dal Covid e dal lockdown, il pane ha avuto una riscoperta con tanti “fornai fai da te” tra le mura di casa ma non solo. Sono nati forni diffusi, forni con negozi virtuali, bakery di ultima generazione con bistrot e caffetteria annessi. Dunque, un’attenzione rinnovata intorno al pane, una crescita che è stata possibile grazie al contributo di tanti professionisti che, costretti dalle circostanze ad interrompere o comunque a ridurre drasticamente le attività, hanno impiegato le loro energie sulla panificazione
. Sono nati laboratori paralleli che hanno avuto una duplice funzione: da un lato, hanno salvato posti di lavoro, dall’altro, hanno aperto nuove prospettive, stimolando lo sviluppo del settore in cui i giovani sono sempre più protagonisti. Il pane diventa sempre più un prodotto da tutelare con un’attenzione rigorosa alla scelta delle materie prime, dalle farine al lievito: un pane sempre più etico e sostenibile, come vorremmo che fosse il futuro verso il quale ci incamminiamo.
“Nella guida Pane & Panettieri n. 3 vogliamo celebrare il pane, un prodotto tradizionale ma che al tempo stesso è in continua evoluzione - dichiara Paolo Cuccia, presidente Gambero Rosso - è iniziata una nuova era per i maestri panificatori, che grazie al loro impegno e alla loro passione stanno rivoluzionando un settore che coinvolge sempre più i giovani, futuri protagonisti dell’arte bianca”.
L’ad Gambero Rosso Luigi Salerno ha aggiunto che “ci impegniamo da sempre a promuovere i maestri che con grande abilità esaltano le nostre produzioni agroalimentari di qualità sia a livello nazionale che internazionale”.

Focus - I “Tre Pani” by Gambero Rosso

Valle d’Aosta
Le Coin du Pain - Saint Christophe - (nuovo Tre Pani)

Piemonte
Vulaiga - Fobello
Marcarino Roddino - Roddino
Ficini - Torino
Perino Vesco - Torino
Luca Scarcella - Il forno dell’angolo Torino
Spoto Bakery - Voglia di pane - Torino

Lombardia
Voglia di pane - Brescia
Grazioli - Legnano
Panetteria Rio dal 1929 - Mantova (nuovo Tre Pani)
Crosta - Milano
Davide Longoni pane - Milano
Le polveri - Milano
Forno del mastro - Monza
Forno artigiano Tilde - Treviglio

Veneto
Olivieri 1882 - Arzignano
Marinato - Cinto Caomaggiore
Forno Zogno - Conselve
Forno Veneziano - Piove di Sacco
Saporè pizza bakery - San Martino Buon Albergo
Il fornaio Zenatti dal 1979 - Sommacampagna

Trentino Alto Adige
Panificio moderno - Isera

Friuli Venezia Giulia
Jerian - Trieste

Emilia Romagna
Forno Brisa - Bologna
Calzolari - Bologna
Micro panificio Mollica - Carpi
Nel nome del pane Cappelletti & Bongiovanni - Dovadola
O fiore mio hub - Faenza (nuovo Tre Pani)
La butega ad franton – Guastalla

Toscana
Pank la bulangeria - Firenze
Lievitamente - Viareggio

Marche
Pandefrà - Senigallia

Lazio
Pezz de pane - Frosinone (nuovo Tre Pani)
Panificio Bonci - Roma
Lievito pizza pane - Roma (nuovo Tre Pani)
Pane e tempesta - Roma (nuovo Tre Pani)
Antico forno Roscioli - Roma
Santi Sebastiano e Valentino - Roma

Abruzzo
Mercato del pane - Montesilvano - (nuovo Tre Pani)

Campania
La francesina boulangerie - Ercolano
Malafronte - Gragnano

Puglia
Panificio Adriatico
Il toscano - Corato
Lula - Trani

Basilicata
Pane e pace - Matera

Sicilia
Francesco Arena - Messina (nuovo Tre Pani)
Panificio Guccione - Palermo
I banchi - Ragusa
Martinez - Trapani

Sardegna
Pbread natural bakery - Cagliari

Premi speciali - Guida “Pane & Panettieri” 2022 by Gambero Rosso

Panettiere emergente
Stefano Priolo - Panificio Casa Priolo - Bojano

Pane dell’anno
Pane al cioccolato fondente - Pezz de pane - Frosinone

Pane e territorio
Tundu - Oliena

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli