02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Stampa

Oggi si inaugura Vinexpo 2003: A Bordeaux il top dell’enologia. Ci sono 480 aziende italiane ... Sarà inaugurato oggi a Bordeaux dal premier Pierre Raffarin “Vinexpo”, una delle più importanti rassegne mondiali del settore vitivinicolo assieme al Vinitaly di Verona, che si concluderà giovedì prossimo. Per l’Italia parteciperanno 480 aziende e a rappresentare il governo sarà Adolfo Urso, viceministro delle Attività Produttive con delega al Commercio Estero, che dedicherà a Vinexpo la giornata di domani. “Con 770.000 aziende e oltre un milione di addetti – ricorda Urso – la filiera del vino sviluppa in Italia un giro d’affari di circa nove miliardi di euro, di cui 2,6 generati sui mercati esteri e in grado di determinare saldo positivo della bilancia commerciale del settore di quasi 2,4 miliardi di euro. Un insieme di cifre di tutto rispetto che conferiscono al nostro vino lo scettro di prodotto con il miglior attivo della bilancia commerciale agroalimentare” in particolare, come sottolinea il viceministro:”Le novità più interessanti nel’ultimo anno sono venute dal mercato americano, dove il nostro vino si è affermato come esempio d’eccellenza con il primato delle spedizioni che hanno raggiunto un valore di 718 milioni di euro, con un balzo del 17%. In definitiva il mercato americano si appresta a scavalcare la Germania come primo cliente “enologico” dell’Italia”. E tra gli altri appuntamenti nell’ambito di Vinexpo, a Chateau Angelus, domani sarà di scena la degustazione dei “Grandi Vini Senesi” organizzata dall’agenzia PromoSiena, della Camera di Commercio, e sponsorizzata da Montepaschi. Il drappello d’eccezione si presenterà con la consulenza di Gelasio Gaetani Lovatelli d’Aragona, è composto da: Castello di Fonterutoli di Mazzei, uno dei più antichi chateaux del Chianti, Biondi Santi, famosa griffe di Montalcino, Tenuta di Argiano, prestigiosa firma del Brunello, Castello Banfi, la più grande realtà di Montalcino, Poderi Boscarelli, la tenuta di Montepulciano del Marchese De Ferrari, azienda Pian delle Vigne del Marchese Piero Antinori, Avignonesi, esclusiva cantina del Nobile, Tenuta di Trinoro, griffe molto amata in Francia, Tenuta di Castelgiocondo, proprietà dei Frescobaldi a Montalcino e Castello d’Albola, suggestiva tenuta di Gianni Zonin nel Chianti Classico.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli