02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Stampa

I territori di Chianti, Langhe e Montalcino primi tra le preferenze dell’enoturista… L’indagine presentata alla rassegna “Vinum”. Anche il turista del vino italiano cambia. A dirlo è un sondaggio di www.winenews.it realizzato su indicazione dell’Associazione Go Wine, in occasione della rassegna enologica “Vinum”, che ha aperto i battenti ieri ad Alba. Ora, in fatto di turismo e cantine, il pubblico di appassionati si divide in “viaggiatori raffinati del gusto” (35%), che considerano il vino un pretesto per un viaggio all’insegna di piacevolezze gastronomiche; “turisti del territorio”(53%), che valutano il vino alla pari di arte e paesaggio nel decidere una vacanza; il restante 12% si classifica come “enoturista” puro, con principale motivazione l’esplorazione delle cantine e le degustazioni. Le zone predilette da tutte e tre le categorie sono quella del Chianti, le Langhe e il distretto di Montalcino.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli