02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Stampa

Confagricoltura ottimista “La raccolta sarà anticipata” ... La vendemmia... C’è ottimismo tra i produttori vitivinicoli di Confagricoltura sulla prossima vendemmia. Le condizioni perchè il 2011 sia una buona annata ci sono tutte. Un pò meno ottimismo si registra invece sul mercato: l’estero sta ripartendo, ma l’Italia è ferma. Vendemmia in anticipo e attesa abbandonate: in Sicilia, Diego Planeta, azzarda un buon 10% in più della produzione dello scorso anno, un anticipo di 15 giorni circa. Ugualmente abbondante (+5/10%) la vendemmia nella zona del Sagrantino, in Umbria.Una settimana in anticipo anche in Franciacorta. Stessa cosa nei colli Orientali del Friuli. E i mercati? “I nostri produttori - commenta il presidente di Confagricoltura Mario Guidi - lamentano un mercato interno sempre meno interessante anche per le politiche commerciali molto aggressive della distribuzione. Il consumo, in particolar modo la ristorazione, risente anche delle politiche antialcol. Occorre ribadire l’importanza di un consumo consapevole”. Per fortuna dall’estero arrivano segnali positivi, sia dai mercati tradizionali, sia dagli emergenti.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli