02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Stampa

L’Italia è prima ... 19,2 milioni di ettolitri in 5 anni ... L’Italia, con una media di 19,2 milioni di ettolitri negli ultimi cinque anni, guida saldamente la classifica in volume dei principali Paesi esportatori di vino, mentre è seconda dietro la Francia in termini di incassi. La Spagna, con 15,7 milioni di ettolitri, consolida la sua posizione soprattutto grazie ai vini sfusi, che superano il 50% del totale consegnato oltre confine. Tra i Paesi “emergenti”, è l’Australia a esportare di più con una media di 7,6 milioni di ettolitri. Seguono il Cile con 6,3 milioni di ettolitri e gli Stati Uniti con 4,2 milioni. Germania, Regno Unito e Stati Uniti rappresentano ancora oltre il 40% delle destinazioni totali, ma Russia e soprattutto Cina sono in rapida crescita. Il consumo procapite divino in Cina è dii litro all’anno, un valore basso se confrontato con la media mondiale (7 litri) e addirittura irrisorio se paragonato a quella italiana (43 litri). Ma il tasso di crescita annuo è in forte espansione e arriva al 20%, grazie all’aumento della disponibilità di spesa e della ricerca della qualità da parte del consumatore cinese.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli