02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
NELLA VIGNA MURATA

La vendemmia a Venissa, simbolo dell’antica viticoltura della Laguna, che rinasce con la Dorona

Ad ogni nuova annata, la raccolta delle uve sull’isola di Mazzorbo riporta alla “Venezia dei Dogi”, amanti del vitigno autoctono riscoperto da Bisol

In poche ore, in una mattinata tipicamente “settembrina”, i grappoli “d’oro”, per il colore ma anche per il loro valore, prodotti in poco meno di un ettaro dalle 4.000 piante di uno dei più antichi vitigni autoctoni della Laguna, sono stati raccolti. Una nuova vendemmia si è conclusa, così, a Venissa, la n. 12 dalla rinascita della Dorona nella vigna murata della Tenuta, guidata dal dg Matteo Bisol, sull’isola di Mazzorbo nella Venezia Nativa, una varietà data per scomparsa dopo la tragica acqua alta del 1966 ma riscoperta grazie al progetto di recupero agricolo della famiglia Bisol, che l’ha reintrodotta nel suo terroir nativo dandole nuova dimora. Ed “è un’annata ottima, con il potenziale per diventare memorabile” secondo l’agronomo Stefano Zaninotti, nonostante l’estate calda e secca che ha aumentato i livelli di stress delle piante, ma con la Dorona che, “abituata a situazioni estreme, è riuscita a portare a termine la maturazione in maniera eccellente. Abbiamo vendemmiato un’uva perfettamente sana, anche grazie al fatto che non abbiamo avuto piogge negli ultimi giorni, quelli decisivi”. L’annata 2021 (45 i quintali vendemmiati) vedrà la luce tra cinque anni, con una produzione piccolissima che varia di anno in anno ma si aggira attorno alle 3.500 bottiglie di Venissa Bianco, il vino simbolo della Tenuta (con il wine resort ed il ristorante stellato guidato dalla coppia Chiara Pavan e Francesco Brutto, ndr) accanto alle 1.500 bottiglie di Venusa Bianco, una diversa espressione della Dorona, più giovane e beverina.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli