02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA CURIOSITÀ

“La vendemmia dei bambini”, di scena il 3 settembre, a Ca’ di Rajo

L’iniziativa della cantina della famiglia Cecchetto, a San Polo di Piave, tra divertimento e racconto ai più piccoli dei ritmi della vigna

Sono tante le vendemmie “a tema” d’Italia, che hanno fatto di un lavoro agricolo come altri anche un momento di socialità e di comunicazione. E tra queste una delle più singolari è “La vendemmia dei bambini”, di scena il 3 settembre, a Ca’ di Rajo della famiglia Cecchetto, a San Polo di Piave, in terra di Prosecco. “Un pomeriggio (ore 15/18) dedicato ai più piccoli - spiega l’azienda - che potranno giocare tra i filari, toccare con mano i grappoli e scoprire i cicli stagionali dell’uva, dal pianto della vite alla maturazione degli acini. Guidati da esperti, i piccoli potranno provare l’emozione di raccogliere i grappoli e adagiarli sulle ceste”.
Le vigne a Bellussera, che crescono a tre metri di altezza da terra, faranno da cornice alla degustazione (dedicata agli adulti che accompagnano i bambini) delle nuove annate firmate Ca’ di Rajo. Una vendemmia diversa, per “riappropriarsi del contatto con la natura, concedersi una giornata di “digital detox” insieme ai propri figli per ricoprire le emozioni che rendevano la vendemmia un grande evento da vivere in famiglia”. Iniziativa simile, negli stessi giorni, anche tra i filari della Cantina Val San Martino di Pontida (Bergamo), con la “Vendemmia de La Pasqualina”, firmata dalla storica di Almenno San Bartolomeo.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli