02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO & FOTOGRAFIA

La veneta Gerardo Cesari premia l’“Eleganza” e lancia il Premio Fotografico Internazionale Jèma 2021

Caratteristica di un vino e modo di vivere e di pensare: è il tema del riconoscimento promosso con Compagnia Editoriale Aliberti
FOTOGRAFIA, GERARDO CESARI, JÈMA, Italia
Gerardo Cesari premia gli scatti più belli dedicati all’“Eleganza”

Caratteristica di un vino, quando racchiude in modo armonioso le caratteristiche del frutto, il profumo e la sua struttura, e “arte” di vivere e di pensare, che va oltre il modo di vestire riguardando il portamento, i gesti, il modo di parlare, in un misto di maniere, gusto e personalità, la cantina veronese Gerardo Cesari premia l’“Eleganza”. E lo fa lanciando il Premio Fotografico Internazionale Jèma, edizione n. 3 del riconoscimento promosso con la Compagnia Editoriale Aliberti, che prende il nome dal suo vino Jèma, un’elegante Corvina in Purezza Igt. La prima release del premio del 2018 aveva come concept la “Purezza”, la seconda edizione del 2019. per “un sottile gioco della sorte”, aveva come tema principale “L’Attesa”. Questa edizione n. 3 vede invece come protagonista il tema dell’“Eleganza”, intesa nel senso più profondo ed etimologico del termine che deriva dal latino “eligere”, cioè scegliere.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli