02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
IL BRINDISI

La Versa e Terre d’Oltrepò firmano il brindisi per il personale sanitario del San Matteo di Pavia

Un ringraziamento per la lotta al Coronavirus, donando anche bottiglie ad ogni reparto, con l’etichetta speciale #allasalute
#ALLASALUTE, LA VERSA, OLTREPÒ PAVESE, TERRE D'OLTREPO', Italia
La Versa dedica un’etichetta speciale al brindisi del Policlinico San Matteo di Pavia, #allasalute

Un brindisi per ringraziare il personale sanitario, i protagonisti assoluti di questi mesi segnati dalla pandemia di Coronavirus, ma anche per ricordare a tutti, proprio celebrando chi è stato per mesi in prima linea, che l’emergenza non è ancora finita: al Policlinico San Matteo di Pavia l’omaggio al personale dell’ospedale firmato dalle bollicine La Versa e di Terre d’Oltrepò, storica realtà del vino dell’Oltrepò Pavese. Un ringraziamento da parte dell’eccellenza enoica del territorio, a chi il territorio (e non solo) l’ha protetto, alzando i calici il 14 luglio, insieme a dipendenti, dirigenti e i partner dell’evento, delle bottiglie con l’etichetta speciale realizzata per questo momento storico particolare, con il claim #allasalute, che ha rappresentato la raccolta fondi a favore del Policlinico che la stessa cantina ha organizzato nel mese di marzo e aprile.
“Doneremo ad ogni reparto del Policlinico - spiega il presidente di La Versa e Terre d’Oltrepò, Andrea Giorgi - un magnum Testarossa 2015 con etichetta personalizzata e forniremo per il brindisi, oltre alle bottiglie singole, anche due grandi matusalem, due preziose testimonianze della nostra storia che vogliamo condividere con tutto lo staff di un’ospedale che, ancora una volta, si è dimostrato un’eccellenza sanitaria a livello nazionale ed un orgoglio tutto pavese”.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli