02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO & ARTE

Land Art in cantina, alla Fattoria La Maliosa in Maremma il primo “Skydeck” in un vigneto

Progettato da Officina82, è un belvedere innovativo con una grande “table d’orientation” che indirizza lo sguardo sui luoghi più belli del territorio

Un belvedere innovativo dal quale l’enoturista, posizionandosi al centro della piattaforma in legno che scandisce le direttrici con angoli e linee, può ammirare i luoghi più belli della Maremma toscana, dall’Isola del Giglio al Monte Amiata, da Pitigliano al Monte Argentario, rivolgendo lo sguardo esattamente nel luogo in cui si trovano attraverso la posizione indicata da una grande “table d’orientation”, e vivendo un’esperienza di fusione con il paesaggio naturale nel quale ci si sente completamente immersi grazie alla vista che spazia a 360°, e li collega. Si chiama “La Maliosa Skydeck”, il nuovo progetto di Land Art in una cantina italiana, ideato da Officina82 per Fattoria La Maliosa, e posto al centro della Vigna Corino, un vigneto-giardino situato sulla sommità del Monte Cavallo, il punto più alto dei 170 ettari dell’azienda agricola bio, e del quale riprende le linee circolari della vigna, seguendole e inserendosi nell’ambiente naturale.
L’attenzione al territorio e alla sua valorizzazione è sempre stata al centro del progetto di sviluppo di Fattoria La Maliosa, fondata da Antonella Manuli a pochi chilometri dai borghi storici di Montemerano, Pitigliano, “città del tufo”, e Saturnia con le sue celebri terme, sia dal punto di vista agricolo (oltre al vino, si producono anche olio e miele da coltivazione biologica), sia per quanto riguarda l’integrazione del design con il paesaggio per l’enoturismo e l’oleoturismo. In quest’ottica è nata una collaborazione con Officina82, studio italiano di progettazione architettonica, che ha realizzato a La Maliosa le “StarsBox” Terra, Aria, Uliveta e Maliosa, installazioni in legno, integrate nella natura, ognuna dotata di un’area allestita in completa privacy e con tetto completamente apribile, pensate per vivere un’esperienza immersiva sotto il cielo stellato della Maremma e per esaltare la bellezza naturale e selvaggia del territorio.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli