02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO E TENDENZE

Le vendite di vino online in Italia a 200 milioni di euro, con il food & grocery al +29% nel 2019

Il report della Casaleggio Associati “E-Commerce in Italia 2019”. Veepee a quota 5 milioni di bottiglie vendute nel mondo
CASALEGGIO, ECOMMERCE, FEUDI DI SAN GREGORIO, ONLINE, VEEPEE, vino, Italia
Crescono le vendite online di vino in Italia

Secondo l’Osservatorio e-commerce B2C di Netcomm, in Italia il settore vino è tra i più dinamici nel mondo delle vendite online: basta pensare al giro di affari, che nel 2017 è stato di 200 milioni di euro. Una realtà, quella del food & grocery, sicuramente in espansione, per la quale si prevede una crescita del + 27% nel 2019, come emerge dai dati del report della Casaleggio Associati “E-Commerce in Italia 2019”. Una tendenza positiva confermata da Veepee, leader nelle “vendite evento” online di prodotti di alta gamma, compreso il vino (con brand come Feudi di San Gregorio, protagonista di una flash sale, dal 10 al 12 dicembre) che, a livello mondiale, per il canale enogastronomia ha registrato un fatturato di 120 milioni di euro nel 2018 e, in particolare, per il settore vino di 60 milioni di euro, con oltre 5 milioni di bottiglie vendute. L’esperienza dell’acquisto enoico, quindi, passa anche per l’online, come conferma il successo delle campagne Veepee dedicate al vino che vedono, a livello mondiale, più di 100.000 visitatori unici in media, con il 70% del traffico relativo alle vendite di vino che proviene da dispositivi mobili, e una vendita su due è stata effettuata da cellulare. La contaminazione tra online e offline, così, è sempre più evidente, a conferma della tendenza della multicanalità sugli acquisti: il 53% dei membri Veepee afferma, infatti, di acquistare tramite canali offline un particolare vino solo dopo averlo visto o acquistato su Veepee.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli