02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Libero

Assaggiatori, ora c’è il “sensorialista” ... Secondo il Centro Studi Assaggiatori, che si occupa di analisi sensoriale ai livelli più avanzati, l’industria alimentare richiede sempre più l’opera di una nuova figura: il “sensorialista”. Per il presidente Luigi Odello “non servono un olfatto o un gusto
fuori dal comune, ma bisogna essere adeguatamente addestrati e concentrati”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli