02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Libero

L’Europa finalmente corre in aiuto delle api … Un punto a favore per gli apicoltori italiani: la Commissione europea ha deciso di intraprendere la lotta alla morìa delle api, annunciando il suo piano di azione al Consiglio dei Ministri dell’Agricoltura europei. E poiché l’aspetto più preoccupante è che mancano dati comparabili per scoprire le cause - sotto “accusa” batteri, virus e parassiti, perdita dell’habitat naturale, uso di alcuni pesticidi, cambiamento climatico - e prendere provvedimenti, la Ue allestirà, nell’aprile 2011, un laboratorio di riferimento per la salute delle api, a Sophia Antipolis in Francia. “Un piccolo passo avanti” per Francesco Panella, alla guida degli apicoltori italiani (Unaapi), ma, avverte, “è finito il tempo di sviare l’attenzione dalla causa principale. È provato scientificamente che è un nuovo fattore ambientale a facilitare e moltiplicare le patologie delle api: l’azione subdola dei nuovi insetticidi neonicotinoidi”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli