02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Libero

Il convegno ... Green economy per Symbola è in bottiglia ... Green Economy, l’economia che unisce eccellenza qualitativa, rispetto dell’ambiente e innovazione. E il vino italiano con la ricerca della qualità del prodotto e di pratiche, dalla vigna al packaging, sempre più eco-friendly, ne è lucida metafora. Ecco perché Symbola, Fondazione per le Qualità Italiane, ha aperto con Bacco il suo seminario a Montepulciano, patria del Nobile, uno dei vini più famosi d’Italia. Con esperienze concrete, come quella della cantina poliziana Salcheto, prima in Italia staccata dalla rete energetica e totalmente ecosostenibile nelle produzioni Un piccolo miracolo tra tradizione e modernità: “biomasse, geotermia, fotovoltaico e una diversa filosofia di lavoro - spiega il presidente Michele Mannelli - perché crescere è anche curarsi dell’ambiente”.“Ma la sostenibilità ambientale deve esserlo anche economicamente, non servire a fare “presepi””, spiega Marco Caprai della celebre cantina umbra, che ha lanciato il progetto “Montefalco 2015, the new green revolution”, per una produzione più sostenibile, per esempio, con l’adozione di macchine per la lotta antiparassitaria “a recupero di prodotti”, per ridurre impatto ambientale, sprechi e aumentare i risparmi.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli