02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Libero

La via ecologica che piace all’“Huffington post” … La rivoluzione di Caprai … Il produttore Marco Caprai - che molti vedrebbero bene nel ruolo di presidente della Strada del Sagrantino per rilanciare il territorio - con la sua “Green revolution”, un progetto di sostenibilità anche economica della vitivinicoltura (rispetto dell’ambiente, etica dell’impresa e qualità totale) si è recentemente guadagnato un’entusiasta attenzione da parte dell’americano “Huffington Post”, una testata giornalistica online che può vantare oltre 10 milioni di utenti unici al mese, e che ha indicato nell’Umbria la terra promessa del vino. “Marco Caprai e il Sagrantino conducono l’Umbria fuori dall’oscurità”: è questo il titolo del post, firmato da Brad Haskel, dove si ripercorre la storia imprenditoriale di Marco Caprai, e si parla, elogiandolo, del modello “Montefalco 2015”. Si tratta di uno studio che Marco Caprai ha cominciato due anni fa, nel 2010, e che fa di Montefalco, in provincia di Perugia, un territorio-laboratorio per un nuovo modello di sviluppo. Buono come il celebre Sagrantino firmato Caprai.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli