02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO E COLLEZIONISMO

Masseto, Romanée-Conti e tanti grandi classici: il 24 ottobre, a Roma, la prima asta di Wannenes

Il debutto nel mondo del vino (con la guida di Gelasio Gaetani Lovatelli d’Aragona) nelle “Roma Wine Week”, insieme al Gambero Rosso

Una verticale di Masseto in cinque doppio magnum (2004-2005-2006-2007-2008) con una stima di partenza tra gli 8.000 ed i 10.000 euro, una rarità come la bottiglia “Venti4 Anima Aurea”, realizzata con oro zecchino all’interno e argento puro all’esterno, stimata 7-9.000 euro, una bottiglia di Romanée Conti Grand Cru 1970 di Domaine de la Romanée-Conti valutata 6-8.000 euro, ed ancora sei di Chateau Lafite Rothschild 1995, stimate tra i 5.500 ed i 7.500 euro: sono i top lot del catalogo che sarà battuto il 24 ottobre, a Roma, nell’incanto di debutto nel mondo del vino della casa d’aste genovese Wannenes, in partnership, ed anche in questo caso è una prima volta, nel mondo delle aste, con Gambero Rosso (con tanto di indicazione dei vini premiati con i “Tre Bicchieri” della guida “Vini d’Italia” del Gambero), nel calendario delle “Roma Wine Weeks” (14-28 ottobre).
Un catalogo di grandi classici, quello messo a punto dalla casa d’aste, il cui reparto “wine & spirits” è guidato dall’istrionico Gelasio Gaetani Lovatelli d’Aragona, con qualche chicca, come il lotto di 18 bottiglie Dom Pérignon Cuvée Vintage 2002, Edizione Andy Wharol, con le etichette con i colori cari alla firma simbolo della “pop art”.
“Sfileranno in passerella - spiega Wannenews - alcuni fra i maggiori protagonisti del successo dell’enologia italiana: da Masseto a Ornellaia, da Gaja a Montevertine e Sassicaia, da Quintarelli a Biondi Santi, alle Tenute San Leonardo e San Guido, e ancora Tignanello, Solaia, Conterno e molti altri ancora. Non mancheranno le più celebri etichette francesi: Dom Pérignon, Roederer, Bollinger fra gli champagne; Château Lafite, Château Margaux, Château Mouton Rotschild, Château Latour, Château d’Yquem fra i Bordeaux; Domaine de la Romanée Conti e Domaine Armand Rousseau dalla Borgogna”.
“Abbiamo scelto di debuttare nel mondo delle aste di Wine & Spirits con una vendita all’incanto nel cuore di Roma, nelle Gambero Rosso Weeks. Un omaggio alla Capitale del food & wine - commenta ancora la casa d’aste -in cui sarà protagonista, dal 15 al 28 ottobre, tutto il meglio del made in Italy, con una serie di eventi e appuntamenti, tasting e conferenze che hanno come tema il vino e la gastronomia di eccellenza. Il nostro dipartimento è guidato da Gelasio Gaetani d’Aragona, figura di spicco della nostra tradizione vinicola ed esempio dell’eleganza italiana nel mondo, a cui va la nostra gratitudine per l’indispensabile aiuto. Questo catalogo nasce inoltre sotto gli auspici di una preziosa collaborazione con il Gambero Rosso, che ringraziamo per gli spunti e le note tecniche. Troverete, infatti, l’indicazione dei vini e delle annate che negli anni hanno ricevuto il più ambito dei riconoscimenti: i “Tre Bicchieri” della celebre Guida Vini d’Italia”.
Un’altra grande opportunità per gli amanti ed i collezionisti di grandi vini.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli