02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO E GUIDE

Masseto, Terlano, Cà del Bosco, Costaripa e Còntini: gli assaggi top de “I Vini di Veronelli”

Grandi classici del vino italiano, icone dei territori, oggi in anteprima alla Milano Wine Week (presentazione della guida il 24 ottobre a Venezia)
CA' DEL BOSCO, CONTINI, COSTARIPA, GUIDE, MASSETO, TERLANO, VERONELLI, vino, Italia
Masseto, miglior vino rosso e 100/100 per la guida I Vini di Veronelli 2020

Il Masseto 2016 miglior vino rosso e n. 1 in assoluto, con 100/100, il Terlaner I Gran Cuveè 2016 della cantina di Terlano, tra i riferimenti dell’Alto Adige, come miglior bianco, il Franciacorta Extra Brut Rosè Riserva Annamaria Clementi 2009 della griffe Cà del Bosco come miglior spumante, e ancora, il Valtènesi Riviera del Garda Chiaretto Molmenti 2016 di Costaripa come miglior vino rosato, la Vernaccia di Oristano Antico Gregori 1976 di Còntini Attilio come miglior vino dolce o da meditazione: vini icona dei loro territori e denominazioni, grandi classici dell’enologia italiana che si confermano, anno dopo anno, al vertice della qualità nel calice, che sono i cinque migliori assaggi della Guida Oro “I Vini di Veronelli 2020”, edita dal Seminario Luigi Veronelli e curata da Gigi Brozzoni, con Alessandra Piubello e Marco Magnoli, presentati oggi in anteprima alla Milano Wine Week (mentre la presentazione ufficiale della guida, sarà di scena il 24 ottobre, a Venezia).

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli