02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
INNOVAZIONE

Nasce “Siena Food Lab”, per trasferire conoscenza e tecnologia nell’agricoltura del territorio

Il progetto dell’Università di Siena (Santa Chiara Lab) e Fondazione Mps, che guarda alle aziende a partire dal vino, ma non solo
AGRICOLTURA, FONDAZIONE MONTE DEI PASCHI, SIENA FOOD LAB, TECNOLOGIA, UNIVERSITÀ DI SIENA, vino, Italia
Parte dal vino il progetto “Siena Food Lab” di Università di Siena e Fondazione Mps

Introdurre fino a 60 aziende agricole a nuovi strumenti di agricoltura di precisione per lo sviluppo sostenibile nel settore del vino (ma anche olio e cereali) in un territorio che vanta cinque Docg tra le più importanti d’Italia: il Brunello di Montalcino, il Chianti Classico, il Chianti, il Nobile di Montepulciano e la Vernaccia di San Gimignano. È l’obiettivo di Siena Food Lab (Sfl), il progetto ideato dalla Fondazione Mps e dal Santa Chiara Lab - lo spazio laboratoriale ed espositivo dell’Università di Siena - che affianca le aziende senesi nel percorso di adozione delle innovazioni in agricoltura.
Da oggi fino al 18 gennaio è online il bando per il reclutamento delle prime 20 aziende agricole del settore vitivinicolo del territorio senese interessate a svolgere un percorso di avvicinamento o di evoluzione delle tecniche dell’agricoltura di precisione e un percorso di formazione sulle soft skills per gli imprenditori agricoli. Nei prossimi mesi saranno pubblicati anche i bandi destinati ai settori olivicolo e cerealicolo.

“Il progetto nasce con l’intento di creare un ecosistema favorevole per lo sviluppo sostenibile del comparto agroalimentare che favorisca la crescita di professionalità e la condivisione di esperienze e conoscenze interdisciplinari a beneficio del territorio senese - spiega Angelo Riccaboni, presidente del Santa Chiara Lab - particolare attenzione viene data alla formazione di esperti di innovazione, decisivi per consentire al settore di affrontare criticità e opportunità. Con Siena Food Lab intendiamo creare un ponte tra ricerca e mondo delle imprese agroalimentari senesi e dare un contributo concreto alla crescita sostenibile del nostro territorio”. “Siena Food Lab - aggiunge Carlo Rossi, presidente della Fondazione Mps - si colloca in un contesto di importanti eccellenze produttive con l’obiettivo di aiutare concretamente le imprese agricole, grandi e piccole, del territorio senese per sviluppare processi di innovazione, incentivando l’occupazione giovanile attraverso un’adeguata attività formativa”.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli