02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Panorama

Dai vini alle banche (Popolare di Vicenza), avanza il panzer Zonin: da presidente dell'azienda di famiglia compra vigneti al Sud, strige accordi di sitribuzione con la Barilla, progetta una catena di wine bar nelle principali città del mondo. Insieme ad altri produttori (Antinori, Folonari, Frescobaldi) progetta la nascita di un portale del vino. In previsione anche un po' di shopping di vigneti in Cile, Brasile ed Argentina. Sotto la sua regia ("La rovina delle imprese familiari è che vogliono comandare in troppi"), in famiglia ognuno dei fratelli ha un compito: Giuseppe, è ad, Gaetano, responsabile commerciale, Silvano, responsabile vitivinicolo. La Zonin conta 10 aziende e 3000 ettari (di cui 1500 coltivati a vigneti), seconda in Europa dopo la francese Val d'Orbieu (2100 ettari di vigneti) e prima della spagnola Torres (1340 ettari). Nel 2000, ha venduto vino per 140 miliardi (40% export) e 35 milioni di bottiglie.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli