02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Panorama

Italia a tavola, 2012 ... Bottiglie-à-porter ... La tendenza a spendere meno unita allo spauracchio dell’etilometro sta spingendo ad adottare il rito cordiale dell’oste che avvolgeva in un foglio di giornale la bottiglia stappata e non terminata. Un incentivo intelligente che incoraggia a non privarsi del vino buono anche quando costa un po’ di più, perché quello che non si beve a tavola si godrà a casa fino in fondo. Ci sono già esempi di ristoranti ad alto livello che, anziché lamentarsi del calo delle vendite, hanno perfezionato questo metodo. All’Osteria del Pomiroeu, a Seregno, vicino a Milano, il proprietario Giancarlo Morelli avvolge la bottiglia-à-porter con eleganza; al Vun, il ristorante del Grand hotel Hyatt di Milano, si estrae l’aria con lo speciale strumento per una perfetta conservazione del contenuto.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli