02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Panorama

E la domenica tutti da Sting ... Toscani Doc... Dalle famiglie nobili al cantante Sting, a Firenze lo scorso weekend in tanti hanno aperto le porte delle loro magioni per promuovere il vino della tradizione Toscana, E così, complice l’organizzazione dell’enologo californiano James Suckling, Divino Tuscany ha visto arrivare più di 500 ospiti (costo del fine settimana: da 1.500 euro) da ogni parte del mondo e consumare oltre 2.500 bottiglie top di gamma. Festa grande per i vini, gli ospiti prestigiosi e i cuochi dei blasonati, che hanno dato il loro meglio durante le cene del sabato sera, un po’ ovunque in città. Gran finale poi domenica, a casa di Sting e Trudie Styler, per il pranzo in campagna offerto a 200 fortunati amatori del buon bere.

Frescobaldi... Lamberto Frescobaldi ha aperto il palazzo in via di Santo Spirito a Firenze per 35 ospiti. Fra i piatti, galantina di pollo in gelatina degustata con il Luce, un su per Tuscan rosso originario di Montalcino del 1999 e del 2009.

Mazzei... Ricevimento per 18 persone preparato dalla cuoca di famiglia al palazzo di Agnese e Filippo Mazzei. Fra i piatti, sformati di tradizione cotti al ferro, degustati con Castello di Monterutoli Siepi 2008.

Corsini... A sinistra, la tenuta di Duccio e Sabina Corsini, a Firenze al Prato. Cena placé per 20, cucinata dal cuoco di famiglia. In tavola il Birillo Maremma Marsiliana del 2006 e 2007.

Ricasoli... Vista mozzafiato sull’Arno per i 35 ospiti di Francesco Ricasoli e consorte, ospiti nel palazzo di piazza Goldoni. Durante la cena, mini hamburger di chianina, degustati con il super Tuscan rosso Casalferro.

Antinori... In via Tornabuoni 30 ospiti sono stati ricevuti dalle sorelle Allegra, Alessia e Albiera Antinori. In tavola piatti toscani e Solaia ‘98, fiore all’occhiello della casa.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli