02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Panorama

Storie di vini … Come è fresco
e pastoso
questo rosso
dl montagna … Ah, la nostalgia. Cembra ha i vigneti a 700 metri di altitudine, la stessa della mia amatissima L’Aquila dove
però a quella quota non si fanno i buonissimi vini di questa importante “cantina di montagna” trentina. Nata nel ‘52, Cembra riunisce 400 viticoltori dediti a un’agricoltura definita giustamente “eroica” per la difficoltà di coltivazione nelle colline a terrazze. Il vino di maggior pregio è uno spumante a Dosaggio Zero (60 mesi sui lieviti) che si chiama Ororosso in omaggio al porfido, definito così perché tradizionale fonte di reddito per i valligiani. Fresco e pastoso, Ororosso accompagna felicemente anche pesci e carni bianche e si fa notare per un bel retrogusto.
li Pinot Nero 2012 della Vigna di Saosent è piacevolissimo
con tutte le caratteristiche
del vitigno e un po’ di allegria in più. Tra i bianchi il Muller Thurgau Vigna delle Forche 2013 ha un bel profumo e un sapore pastosissimo che ha rallegrato il mio pesce al sale. Più modesto il Riesling Cancòr 2013.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli