02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Panorama

Storie di vini ... L’allegro
Lambrusco
di Casa Medici ... Vigneti modello, tecnologia e attenzione alla qualità per Il vino emiliano dall’ottimo rapporto qualità/prezzo ... Nel 1961 non si poteva
non essere allegri. La guerra era sufficientemente vicina da essere ricordata; ma sufficientemente lontana per aver voglia di dimenticarla. Il miracolo economico era al suo apice, prima di un declino che fa sorridere a ripensare alla crisi degli ultimi sette anni. Ebbene, in questo clima la famiglia Medici di Reggio Emilia sviluppò un modo diverso di fare Lambrusco, che negli ultimi cinquant’anni è stato premiato dai risultati. Vigneti modello, avanzata tecnologia di cantina, attenzione alla qualità; corretto rapporto con il prezzo. Il vino più importante è il Lambrusco Secco Concerto Reggiano, gradevole al profumo e molto allegro al sapore. Il parallelo in bianco è la Malvasia Daphne frizzante secco a fermentazione naturale: dolce e piacevole, è nato per accompagnare gli antipasti emiliani, a cominciare dal prosciutto. Di facile beva il Lambrusco Assolo, secco e fruttato. Chi vuole spendere ancor meno
troverà il Lambrusco Quercioli.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli