02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO E LEGGE

Ristrutturazione dei vigneti, la scadenza per le domande prorogata al 31 luglio 2021

Via libera delle Politiche Agricole alla richiesta di Confagricoltura. È la misura più “ricca” dell’Ocm Vino, con 140 milioni di euro a disposizione
Confagricoltura, OCM, PIANO DI SOSTEGNO, POLITICHE AGRICOLE, VIGNETI, vino, Italia
Ristrutturazione dei vigneti, la scadenza per le domande prorogata al 31 luglio 2021

Ci sarà più tempo per accedere ai 140 milioni di euro per la misura della ristrutturazione e riconversione dei vigneti, la più “ricca” dell’Ocm vino: il Ministero delle Politiche Agricole ha prorogato la scandeza per le domande al 31 luglio 2021, per la campagna 2021/2022. Un provvedimento atteso e fortemente voluto da Confagricoltura, che esprime grande soddisfazione per il decreto firmato dal Ministro Stefano Patuanelli, “accogliendo così la richiesta avanzata da Palazzo Della Valle. La difficoltà di rispettare la scadenza - spiega Confagricoltura - era dovuta a un ritardo dell’apertura dell’applicazione sul sistema Sian. Il termine precedente del 15 luglio non avrebbe consentito la partecipazione di molte aziende alla ristrutturazione e riconversione che - ricorda Confagricoltura - è la misura a cui si dedicano 140 milioni di euro l’anno, ovvero la quota maggiore dei fondi del piano di sostegno nazionale del settore vitivinicolo”.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli