02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
PREMI

Santa Margherita “Cantina dell’Anno” della Guida “Vini d’Italia” 2021 del Gambero Rosso

Il gruppo della famiglia Marzotto, guidato da Beniamino Garofalo, capace di coniugare eccellenza e grandi numeri
Italia
La famiglia Marzotto e Beniamino Garofalo, alla guida di Santa Margherita Gruppo Vinicolo

Dieci tenute in sei regioni vitivinicole italiane, con quasi 23 milioni di bottiglie prodotte annualmente ed un fatturato che, nel 2019, ha sfiorato i 190 milioni di euro. È Santa Margherita Gruppo Vinicolo, della famiglia Marzotto e guidata dall’amministratore delegato Beniamino Garofalo, la “Cantina dell’Anno” della Guida “Vini d’Italia” 2021 del Gambero Rosso. Perché, spiega il Gambero Rosso, “a fronte dei grandi numeri (oltre 700 ettari) è riuscita a proporre vini di altissimo livello da tutti i territori dove è presente. In due parole: qualità in quantità. Il riconoscimento è anche frutto dell’impegno della famiglia Marzotto, che ha riunito nel tempo griffe di assoluto spessore del panorama italiano: da Ca’ del Bosco a Cà Maiol in Lombardia, passando per Kettmeir in Alto Adige, Lamole di Lamole in Chianti Classico e Mesa in Sardegna”.
“Questo prestigioso riconoscimento al Gruppo ci riempie di orgoglio - commenta Beniamino Garofalo, ad Santa Margherita Gruppo Vinicolo - una notizia positiva come questa non può che gratificare quanto costruito finora dalla famiglia Marzotto e dal lavoro di tutti i collaboratori che hanno contribuito a rendere grande questo sogno”.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli