02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Sassicaia di Tenuta San Guido, Ornellaia, Tignanello Antinori, Sessantanni di Feudi San Marzano e Amarone Classico della Valpolicella di Tommasi: ecco i vini italiani con il miglior rating su “Vivino”, app n. 1 al mondo con 17 milioni di utenti

Italia
I 5 vini italiani con il miglior rating su “Vivino”, app n. 1 al mondo, con 17 milioni di utenti

Il Sassicaia di Tenuta San Guido e l’Ornellaia con un voto medio di 4,6 su 5, poi il Tignanello di Antinori ed il Primivito di Manduria Sessantanni di Feudi San Marzano, dalla Puglia, con 4,4, e l’Amarone Classico della Valpolicella della griffe Tommasi, con 4,3: ecco i vini italiani con il miglior punteggio secondo gli utenti di “Vivino” (https://vivino.com) , l’app n. 1 della wine community mondiale, che conta oltre 17 milioni di utenti nel mondo. Che ha pubblicato anche il ranking dei vini italiani più popolari (https://goo.gl/AJSALp), ovvero quelli che sono stati giudicati più volte dagli utenti dell’applicazione, da cui emerge chiaro il dominio della Toscana, con 16 etichette sulle prime 25, seguita dal Veneto, con 7.
Al top assoluto c’è la storica Antinori, che piazza in “top 25” non solo i primi due vini in assoluto, il Tignanello e il Villa Antinori, ma un totale di ben 5 etichette della sua galassia, con il Santa Cristina al n. 9, Il Bruciato della Tenuta Guado al Tasso al n. 15 ed il Chianti Classico Marchese Antinori Riserva prodotto nella Tenuta Tignanello. A completare la top 10, poi il Sassicaia al n. 3, l’Amarone Classico della Valpolicella e il Campofiorini di Masi, al n. 4 e al n. 5, l’Amarone Classico della Valpolicella di Tommasi al n6, Il Vino “Dal Tralcetto” di Zaccagnini al n. 7, il Sessantanni di Feudi San Marzano al n. 8, e il “Ripassa” Superiore di Zenato al n. 10.

Focus - La “top 25” dei vini italiani più popolari nel mondo secondo gli utenti di Vivino
Rank - Nome - Regione/Stile - Punteggio medio
1 - Marchesi Antinori Tignanello - Rosso Toscana - 4.4
2 - Marchesi Antinori Villa Antinori - Rosso Toscana - 3.8
3 - Tenuta San Guido Sassicaia - Bolgheri Sassicaia - 4.6
4 - Masi Costasera - Amarone della Valpolicella Classico - 4.2
5 - Masi Campofiorin - Rosso Veronese - 3.7
6 - Tommasi Amarone della Valpolicella Classico - Amarone della Valpolicella Classico - 4.3
7 - Ciccio Zaccagnini Il Vino “Dal Tralcetto” - Montepulciano d’Abruzzo - 3.8
8 - Feudi San Marzano Sessantanni - Primitivo di Manduria - 4.4
9 - Santa Cristina Toscana - Rosso Toscana - 3.4
10 - Zenato “Ripassa” Superiore - Valpolicella Ripasso - 4.0
11 - Ruffino Chianti - Chianti - 3.3
12 - Castello di Nipozzano Chianti Rufina Riserva - Chianti Rufina - 3.7
13 - Tommasi Valpolicella Ripasso - Valpolicella Ripasso - 4.0
14 - Banfi Brunello di Montalcino - Brunello di Montalcino - 4.2
15 - Marchesi Antinori Guado al Tasso Il Bruciato - Bolgheri - 3.9
16 - Le Volte dell’Ornellaia - Rosso Toscana - 3.8
17 - Piccini Memoro - Rosso Toscana - 3.7
18 - Ruffino Riserva Ducale - Chianti Classico - 3.7
19 - Marchesi Antinori Tenuta Tignanello “Marchese Antinori” Riserva - Chianti Classico - 4.0
20 - Castelgiocondo Brunello di Montalcino - Brunello di Montalcino - 4.2
21 - Ornellaia Bolgheri Superiore - Bolgheri - 4.6
22 - Allegrini Palazzo della Torre - Rosso Veronese - 3.9
23 - Carpineto Dogajolo - Rosso Toscana - 3.6
24 - Masi Nectar Costasera - Amarone della Valpolicella Classico - 3.9
25 - Gaja Ca’Marcanda Promis - Rosso Toscana - 4.0

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli