02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
STORIE DI IMPRESA

Signorvino festeggia dieci anni, e punta all’estero, a partire da Parigi e Praga

15 nuove aperture previste nel biennio 2022-23 per l’enocatena fondata da Sandro Veronesi, guidata dal figlio Federico e da Luca Pizzighella

Nel 2021 ha toccato un giro d’affari di 37 milioni di euro, e come regalo di compleanno, l’obiettivo è fissato a quota 57 milioni di euro, nei soli negozi fisici. Anche grazie alle prossime aperture previste nell’anno, 15 in tutto, in Italia ma anche all’estero che dovrebbero arrivare a Parigi, in Francia, a Praga, in Repubblica Ceca e non solo. È il ritratto, di sintesi, di Signorvino, la più grande eno-catena d’Italia, lanciata nel 2012 da Sandro Veronesi, festeggia un importante traguardo, quello dei primi dieci anni di attività, con una serie di iniziative, dal video celebrativo al contest online ai sei eventi in programma che uniranno vino, cibo e musica: si parte il 16 giugno da Milano Navigli per poi proseguire il 30 giugno a Milano Garibaldi, il 14 luglio a Parma, il 15 settembre a Roma, il 22 settembre a Milano Dante e il 29 settembre in Valpolicella, appuntamenti che vedranno presenti anche i produttori di vino: “sono stati 10 anni di grande crescita e di sfide continue con tante soddisfazioni. Se ci guardiamo indietro abbiamo fatto molti progressi ma siamo convinti di dover fare e migliorare ancora tanto. Sicuramente questi dieci anni sono solo l’inizio” dichiara Luca Pizzighella, direttore commerciale Signorvino. Che, come detto, ha in agenda altre 15 nuove aperture nel biennio 2022-2023, da Torino a Bologna, da Rimini al Sud Italia, dalla Polonia e Repubblica Ceca a Parigi, che si aggiungeranno ai 25 locali italiani già aperti (in parte anche in pandemia).
“Questi dieci anni sono un primo importante traguardo che testimonia la validità del progetto e delle persone coinvolte. Signorvino ha puntato sin dal primo momento su una proposta strutturata su più canali per essere unica nel suo genere. Il nostro processo di crescita - sottolinea Federico Veronesi, con il padre Sandro Veronesi, proprietario di Signorvino - non si è fermato neanche nel periodo dell’emergenza sanitaria, ed ora siamo pronti a donare nuova continuità allo sviluppo del brand con l’apertura di 10 nuovi locali nel 2022. Il brand Signorvino è sempre più apprezzato dagli appassionati e ciò rappresenta un ulteriore stimolo per migliorarci e consolidare la nostra presenza in Italia e arrivare anche all’estero, in particolare in Francia e in Repubblica Ceca in prima battuta (Parigi e Praga), per poi proseguire in altri Paesi che riteniamo strategici”.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli