02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

SONO IN MANO AD ANDREA SARTORI LE SORTI DELL’UNIONE ITALIANI VINI, L’ORGANIZZAZIONE PIU’ IMPORTANTE DEL MONDO DEL VINO ITALIANO

L’Unione Italiana Vini ha definito, una volta per tutte, il suo futuro: con l'elezione di ieri, Andrea Sartori, il giovane industriale vinicolo veneto, è alla testa della più importante organizzazione del mondo del vino italiano. Il suo schieramento ha avuto la meglio su quello condotto da Ezio Rivella (che raggruppava da Antinori a Sandro Boscaini della Masi, da Frescobaldi a Rallo di Donnafugata, da Ambrogio Folonari a Meregalli, da Tasca d'Almerita a Ricasoli; da Planeta a Bernetti di Umani Ronchi, da Sella & Mosca alla Duca di Sapalaruta; ed ancora, Bersano, Cavit, Lungarotti, Collavini ...), che però non ha partecipato al voto.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli