02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA CURIOSITÀ

Tappi hi-tech che diventano narratori del vino: ecco il “social summer tour” by Vinventions

Un viaggio nell'Italia del vino attraverso racconti e interviste ai produttori che guardano sempre più a chiusure sostenibili e alternative al sughero
SUMMER TOUR, VINVENTION, Italia
Tappi hi-tech che diventano narratori del vino: ecco il “social summer tour” di Vinventions

In un mondo del vino che evolve continuamente, anche le cantine guardano al futuro. E così, se il tappo di sughero resta un must, sono sempre di più le griffe del vino italiano che guardano anche a chiusure alternative, sempre più sostenibili ed hi-tech. Al punto che i tappi, ed i loro produttori, diventano anche narratori delle storie delle cantine, ovviamente attraverso i social, come questi tempi anomali segnati dal covid hanno imposto.
E così, dal Veneto alla Sicilia passando per l’Abruzzo e la Toscana, il Trentino Alto Adige e la Puglia, tra le altre, parte sui social il Summer tour “Vinventions ti porta in vacanza tra le regioni vitivinicole d’Italia”, attraverso racconti ed interviste di produttori alla guida di cantine di valore assoluto come Fontanafredda ed Elio Altare in Piemonte, Tasca d’Almerita e Donnafugata in Sicilia, Barone Ricasoli, Toscani e Brancaia in Toscana, Feudi di San Gregorio in Campania, Pojer e Sandri in Trentino, Zaccagnini in Abruzzo, Arpepe in Lombardia, Farina in Veneto, Leone de Castris in Puglia e Les Cretes in Valle d’Aosta solo per citarne alcune, che si racconteranno sulla pagina Facebook di Vinventions Italia.

“Moltissimi produttori italiani, anche in questa fase complessa, si rivolgono alla nostra Green Line - ha spiegato Filippo Peroni, direttore commerciale Italia e Sud Europa di Vinventions, realtà leader delle chiusure per il vino alternative al sughero - per la qualità, l’affidabilità e per la sostenibilità. Noi siamo orgogliosi del lavoro tecnico di ricerca che abbiamo sviluppato, pensando non solo al bene del vino, ma al bene di tutti noi. L’iniziativa che portiamo avanti sui nostri social vuole portare a scoprire il legame forte con le aziende vinicole che per noi non sono clienti, ma partner. E poi con questa campagna vogliamo ricordare a tutti la straordinaria bellezza dell’Italia del vino”.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli