02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO & SOLIDARIETÀ

“Teatro no Limits”, SanCrispino per l’iniziativa che vuole rendere il teatro accessibile ai ciechi

L’azienda enoica della Due Tigli di Forlì metterà su tutti i suoi brik di vino il marchio dell’iniziativa, lanciata in collaborazione con l’Uici
SANCRISPINO, TEATRO NO LIMITS, Italia
Il brik Sancrispino con il marchio dell’iniziativa “Teatro no Limits”

Se comprare vino può servire a rendere più accessibili i teatri ai non vedenti: è l’intento con cui SanCrispino, il celebre vino in brik della società Due Tigli di Forlì, ha lanciato “La cultura nel cuore”, iniziativa a sostegno del progetto “Teatro no Limits” del Centro Diego Fabbri di Forlì. “Teatro no Limits” vuole dare la possibilità di fare seguire gli spettacoli teatrali anche ai non vedenti, attraverso l’ausilio di particolari audioguide che descrivono lo spettacolo in corso. Il progetto, oltre a interessare il Centro Diego Fabbri, coinvolge anche l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (UICI) in ambito nazionale. Così, su tutti i brik del celebre vino SanCrispino, 15 milioni di pezzi venduti in tutta Italia, ci sarà il marchio dell’iniziativa, che saranno anche i protagonisti degli spot tv in onda sui canali Rai, un buon modo per dare all’iniziativa la visibilità che si merita.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli