02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VISIONI DI TERRITORIO

Tra vino e cultura, a Montalcino sta per nascere il “Tempio del Brunello”

Un grande progetto culturale nel territorio, firmato da Opera Laboratori e dal Consorzio del Brunello di Montalcino. Il 9 luglio la preview
BRUNELLO DI MONTALCINO, CONSORZIO DEL BRUNELLO DI MONTALCINO, CULTURA, OPERA LABORATORI, TEMPIO DEL BRUNELLO, vino, Italia
A Montalcino, tra vino e cultura, sta per nascere il “Tempio del Brunello”

Se è indubbio che il Brunello di Montalcino sia una delle denominazioni più importanti del vino mondiale, e che il suo territorio sia uno dei più visitati e ambiti, ora arriverà anche un vero e proprio museo per celebrarne la storia e gli aspetti culturali. Anzi, un vero e proprio “Tempio del Brunello”, un grande progetto culturale legato al vino, firmato da Opera Laboratori, società che cura e gestisce importanti siti museali in Toscana e in Italia, presieduta da Giuseppe Costa, e dal Consorzio del Brunello di Montalcino, guidato da Fabrizio Bindocci. Un progetto che sarà svelato (ai media) il 9 luglio, a Montalcino (Chiostro di Sant’Agostino), alla presenza del sindaco di Montalccino Silvio Franceschelli e di Don Enrico Grassini, direttore Ufficio Arte Sacra e Beni Culturali dell’Arcidiocesi di Siena-Colle Val d’Elsa-Montalcino, nel quadro del programma educativo “L’Oro di Montalcino” destinato alla valorizzazione e alla conoscenza di questo territorio unico. Dove il vino è impresa, economia, paesaggio, società, e anche cultura.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli