02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
ANNIVERSARIO

Tua Rita, dalla Liv-Ex Power 100 ai 25 anni del Redigaffi, con Ildebrandino VIII in etichetta

La storia di Suvereto, attraverso il pennello di Raffaele De Rosa, celebra la griffe, tra le più prestigiose sul mercato dei fine wine

Il Redigaffi, icona di Tua Rita, tra i fine wine italiani diventati nel mondo, non a caso nella Liv-Ex Power 100, la selezione, ristrettissima, delle etichette più riconosciute e vendute al mondo, compie 25 anni. Un quarto di secolo che la griffe di Suvereto, a pochi chilometri da Bolgheri, guidata da Stefano Frascolla, insieme alla moglie Simena Bisti, ha voluto festeggiare con una nuova etichetta. Disegnata, come tutte quelle dell’azienda fondata da Rita Tua, dal maestro Raffaele De Rosa, ma scelta dai wine lover attraverso un contest sui social. Alla fine, sono stati più di mille i like sui profili di Tua Rita, che hanno premiato “Lo scudiero illuminato”, il dipinto che rappresenta un giovane guerriero e fedele soldato che prepara i suoi compagni alla battaglia. È l’inizio del viaggio, è il personaggio che anticipa il dì di festa, è l’alba della vittoria.
Il viaggio, declinato in tre opere, ha come protagonista Ildebrandino VIII Aldobrandeschi, cavaliere errante che nel 1201 fu chiamato a proteggere i suoi sudditi suveretani dall’invasione dei pirati saraceni. Il cavaliere, affiancato da un alfiere e da uno scudiero, riuscì a liberare Suvereto e il suo popolo: tutti brindarono alla gioia e al trionfo della battaglia, ed in questo senso il vino rappresenta il piacere della vittoria, che i quadri traducono nel tratto e nel colore.
“Redigaffi è un vino nato da un’intuizione che diventa un progetto e l’emblema dell’azienda”, spiega StefanoFrascolla, raccontando il Merlot in purezza che, con la 2019 in commercio, festeggia le 25annate. “Abbiamo voluto creare un modo diverso di parlare del nostro vino - prosegue Frascolla - coinvolgendo coloro che ci seguono rendendoli così partecipi di questo percorso. Ma non sarà solo il contest a caratterizzare questa nuova annata. Abbiamo infatti in programma una serie di azioni ed eventi che coinvolgeranno anche appassionati a livello internazionale. Riteniamo, infatti, importante festeggiare questo momento che rappresenta una tappa della crescita di un’azienda in continua evoluzione e nella quale il ruolo delle persone è da sempre il centro”.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli