02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
“INTO THE WINE”

Un Vinitaly a misura di wine lover: Verona tra musica, eventi e degustazioni

Il centro della città scaligera accoglie tra le sue mura i concerti di Roy Paci e Morgan, ma anche “Il vino al Centro”, la mixology e gli showcooking
FAST ANIMALS & SLOW KIDS, INTO THE WINE, MORGAN, MUSICA, ROY PACI, VINITALY, VINITALY & THE CITY, WINE LOVERS, Italia
Vinitaly & The City

Il futuro di Vinitaly 2022 è quello di un evento sempre più a misura di espositori, e quindi produttori, e buyer, nazionali ed internazionali. Dove il wine lover avrà comunque il suo spazio, ma con un centro di gravità destinato a spostarsi via via dalla fiera alla città. Verona, del resto, è da sempre il cuore pulsante della più grande fiera italiana (e tra le prime al mondo) del vino, e con “Into the Wine” si prepara a diventare teatro di quattro giorni (8-11 aprile), in cui accoglierà tra le sue mura i wine lover tra eventi, degustazioni, concerti, spettacoli, musica, performance, percorsi alla scoperta della città e visite guidate. Prima di tutto, la grande musica, al Cortile Mercato Vecchio, con i concerti di Fast Animal and Slow Kids (8 aprile), Roy Paci (9 aprile), Joe Bastianich e la Terza Classe (10 aprile) e Morgan (11 aprile).

Il vino sarà protagonista di “Il Vino al Centro”, tra Piazza dei Signori, Loggia di Fra Giocondo, Loggia Antica e Torre dei Lamberti, con i vini di ViVite, l’Enoteca dei Vini Cooperativi e la scoperta dei vini sostenibili con workshop, masterclass e incontri tematici, e di “Sparkling & Mixology”, nel Cortile Mercato Vecchio, dedicata alle bollicine italiane e al mondo dei cocktail. A “Spices”, nel Cortile del Tribunale, la cioccolata gourmet abbinata ad una selezione di vini dolci e speciali è la protagonista, tra artisti, pittori, scultori e performer.

La Loggia Antica di Piazza dei Signori, sito storico inaccessibile e colmo di fascino antico, ospiterà, invece, percorsi didattici e degustazioni speciali sui vini biologici italiani, con il progetto “Biols”. Ed ancora i talk tematici dedicati al green stage, pensati per condividere i valori della produzione vitivinicola italiana, sempre più attenta alla qualità e alla sostenibilità, e le storia e gli showcooking di personaggi come il maestro dell’alta pasticceria Iginio Massari, lo chef Giorgio Barchiesi alias Giorgione, e Tracy, la vincitrice di Masterchef.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli