02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
INCONTRO

“Vendemmie Disegnate”: tra i filari delle Cinque Terre, la raccolta dell’uva è a fumetti

Appuntamento a Vernazza, l’11 settembre, con 6 disegnatori e 24 vendemmiatori, per scoprire i segreti del vino a cavallo tra due mondi
FUMETTI, VENDEMMIA, VENDEMMIE DISEGNATE, VINCOMICS, vino, Italia
Vendemmie Disegnate

Non è certo la prima volta che il mondo del fumetto incontra quello del vino, ma farlo tra i filari, nel bel mezzo delle vendemmia, in una festa dei sensi, ha tutto un altro sapore. Si chiama “Vendemmie Disegnate”, ed è firmato da “VinComics”, festival pensato da un’originale comunità di autori e disegnatori degli universi Disney e Bonelli, ossia i capisaldi dei comics italiani, convinti che ogni vino celi una storia da raccontare, fatta di caratteristiche organolettiche, storia e cultura, ovviamente attraverso fumetti e graphic novel. L’appuntamento è per l’11 settembre, a Vernazza, nel cuore delle Cinque Terre, dove sei fumettisti (Fabio Celoni, Paolo De Lorenzi, Francesco D’Ippolito, Andrea Freccero, Mattia Surroz e Stefano Zanchi) racconteranno, o meglio disegneranno, la raccolta dell’uva tra due vigneti a picco sul mare delle Cinque Terre, coinvolgendo 24 vendemmiatori.

Prima di cominciare, ci sarà un momento di formazione ed introduzione alla vendemmia, lavoro tutt’altro che banale, cui i vendemmiatori per un giorno si dedicheranno insieme agli artisti del fumetto, che realizzeranno illustrazioni personalizzate per ciascuno di loro, un ricordo unico che immortalerà l’esperienza della vendemmia. Che, alla sera, verrà celebrata gustando piatti e vini assieme ai compagni d’avventura, ai vignaioli ed ai disegnatori. E poi, dal prossimo evento firmato “VinComics”, per ogni vendemmiatore sarà disponibile una cassa di vino prodotto con le uve raccolte a “Vendemmie Disegnate”, con in etichetta i disegni di Fabio Celoni, Paolo De Lorenzi, Francesco D’Ippolito, Andrea Freccero, Mattia Surroz e Stefano Zanchi.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli