02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
STRATEGIE DI IMPRESA

Vino e affari, Marchesi di Barolo acquisisce 3 ettari a Barolo, in corpo unico, nel Cru Perno

La storica cantina della famiglia Abbona investe anche nel Nizza, vertice della Barbera, con altri 4 ettari di vigneti ad Agliano Terme (Vallerotonda)
BAROLO, LANGHE, NIZZA, vino, Italia
Davide, Anna, Valentina ed Ernesto Abbona, alla guida di Marchesi di Barolo

A pieno ritmo gli investimenti nel mondo del vino continuano. E la notizia, questa volta, arriva dal Piemonte, ed in particolare dalla Langhe del Barolo, dove un ettaro vitato nei cru più prestigiosi vale letteralmente oro, e può andare ben oltre i 2 milioni di euro. Protagonista, stando ai rumors WineNews, una delle cantine più storiche del territorio, la Marchesi di Barolo, oggi guidata dalla famiglia Abbona, che ha acquisito oltre 8 ettari di terreni nella zona del Cru Perno, di cui 3 vitati a Barolo, in corpo unico (una rarità), a Monforte d’Alba, e più di mezzo ettaro che sarà destinato a Langhe Nebbiolo.
Un’acquisizione importante, ma non la sola, perché la Marchesi di Barolo ha investito anche ad Agliano, nel Monferrato, acquisendo 9,2 ettari di terreni, di cui oltre 4 vitati in località Vallerotonda,
che si aggiungono a quelli già acquisiti in passato ancora ad Agliano, a Lovera, e Castelnuovo Calcea in Località Vignole, nel territorio del Nizza Docg, il vertice della piramide qualitativa della Barbera, che sarà prodotta dalla storica cantina di Barolo che, come altre grandi realtà delle Langhe, ha investito con convinzione anche nel Monferrato del vino. Con la cantina guidata da Ernesto, Anna, Valentina e Davide Abbona, che oggi mette insieme 105 ettari di vigneti tra le Langhe, il Roero ed il Monferrato, paesaggio vitato che proprio per la storicità e la bellezza dei suoi vigneti, è Patrimonio dell’Unesco.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli