02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
L’INIZIATIVA

Vino e design: le etichette di Sella & Mosca (Terra Moretti) firmate da Antonio Marras

Dopo “la prima” con il Torbato di Alghero, lo stilista e designer firmerà le etichette dei nuovi vini della cantina, nel segno del territorio

“La prima” è già andata in scena nei giorni scorsi, a Milano, in passerella, nella “Settimana della Moda”. Ma andrà ben oltre questo la nuova collaborazione tra Sella&Mosca, cantina di riferimento della Sardegna (con 550 ettari di vigneto), di proprietà di Terra Moretti, che ha chiamato uno dei nomi più importanti del panorama del design e della moda italiani, ovvero Antonio Marras, a firmare le etichette dei nuovi vini della cantina, che saranno presentati i prossimi mesi. Un progetto legato alla terra e alle origini, ovvero alla Sardegna e ad Alghero, paese che è sede della cantina, e luogo natale dello stesso Marras.
Lo stilista, ad ora, ha firmato un “vestito” particolare per una edizione limitata dell’Alghero Torbato Brut, uno dei prodotti icona di Sella & Mosca, ispirata alla collezione che lo stilista ha presentato a Milano. <B>Ma nel prossimo futuro la mano di Marras, ispirandosi al territorio e ai suoi protagonisti, vestirà anche i nuovi vini della cantina, in uscita nel 2019.</B>
“Con Sella&Mosca condividiamo l’amore per Alghero, Barcellonetta per i nostalgici, i tramonti infuocati quando il sole cala dietro Capo Caccia, il gigante che dorme sul mare mentre il faro illumina come una stella cometa tutto il golfo - sottolinea lo stilista - abbiamo in comune i profumi del mirto e dell’elicriso, l’ambat, il maestrale, il mare, le tinte scure degli uliveti e il rosseggiare delle vigne”.
“Siamo orgogliosi ed entusiasti di questa collaborazione, voluta fortemente per raccontare l’identità di una terra a cui abbiamo scelto di dedicarci con amore e rispetto. Brindiamo alla nuova collezione di Antonio Marras con il nostro Torbato Brut, in attesa di mostrarvi il lavoro che abbiamo portato avanti insieme, ispirandoci l’un l’altro”, racconta Francesca Moretti, amministratore delegato di Sella&Mosca e guida del polo vinicolo di Terra Moretti (Bellavista e Contadi Castaldi in Franciacorta, Petra, Tenuta La Badiola e Teruzzi in Toscana, e Sella & Mosca in Sardegna).

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli