02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
L’INIZIATIVA

Vino e solidarietà, “Life in Rosé” di Casa Paladin continua a raccogliere fondi per la Lilt

Devoluti altri 6.000 euro per la ricerca in favore della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, raccolti grazie a Prosecco e Pinot Grigio rosè
CASA PALADIN, LIFE IN ROSE', LILT, SOLIDARIETÀ, vino, Italia
Vino e solidarietà, “Life in Rosé” di Casa Paladin continua a raccogliere fondi per la Lilt

Rosa, colore di una tipologia di vino sulla cresta dell’onda, ma anche simbolo della lotta al tumore al seno. Ed anche colore e vino intorno a cui ruota il progetto “Life in Rosé” della famiglia Paladin, grazie al quel sono stati devoluti 6.000 euro (che si aggiungono agli 11.000 delle campagne precedenti) alla sezione di Treviso di Lilt - Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, per contribuire al sostegno della ricerca sul tumore al seno.
“Un impegno sincero, quello di Casa Paladin, casa vinicola di Annone Veneto dei fratelli Roberto e Carlo Paladin, che con i vini Bosco del Merlo Prosecco Rosé Doc e Pinot Grigio Rosé Doc supporta dal 2018 la Lilt”, spiega l’azienda nella conferenza stampa che ha visto protagonisti Francesca, Roberto e Martina Paladin, Nelly Raisi Mantovani, vice presidente Lilt Treviso, il senologo Christian Rizzetto ed i presidenti del Consorzio di Tutela Prosecco Doc, Stefano Zanette e del Consorzio Doc Delle Venezie, Albino Armani.
“Siamo fieri di aver dato vita a questo progetto - affermano Carlo e Roberto Paladin - e di essere stati la prima cantina a sostegno dell’Associazione Lilt di Treviso. Il nostro obiettivo è accrescere giorno dopo giorno la community di sostenitori, sensibilizzando sempre più persone a queste tematiche per fare la differenza. “Più uniti, Più forti, Più rosa!” è il nostro slogan per la campagna, condivisa nei social con #lifeinrose”.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli