02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA CURIOSITÀ

Vino ed e-commerce, i vini di “Leonardo da Vinci” a portata di click

Al via la piattaforma web delle Cantine Leonardo da Vinci, dedicati ai vini prodotti con il recuperato metodo del Genio italiano
CANTINE LEONARDO, ECOMMERCE, LEONARDO, METODO LEONARDO, vino, Italia
Vino ed e-commerce, i vini di “Leonardo da Vinci” a portata di click

Considerato il più grande genio italiano di sempre, Leonardo da Vinci, nella sua immensa attività artistica e scientifica, oltre ad aver firmato capolavori come La Gioconda o il Cenacolo, ha teorizzato “ante litteram” invenzioni come l’elicottero, uno scafandro per le immersioni sott’acqua, fino ad addirittura una rudimentale calcolatrice. Se fosse esistito oggi, probabilmente, avrebbe anticipato tante innovazioni diventate parte del nostro quotidiano. Come, per esempio, l’e-commerce, che oggi è al centro delle cronache. Leonardo, che fu anche viticoltore con la vigna che, a Milano, gli regalò Ludovico Il Moro (ricostruita grazie ad un progetto di ricerca che ha coinvolto personalità come il professor Attilio Scienza, ordinario di viticoltura all’Universijtà di Milano, e il critico di vino Luca Maroni), dovrà “accontentarsi”, però, di vedere i vini prodotti con il suo metodo a portata di click per gli enoappassionati di tutto il mondo, grazie al portale e-commerce (shop.leonardodavinci.it), lanciato dalle Cantine Leonardo da Vinci, uniche titolari del marchio legato al genio italiano di Leonardo.
Ora, così, nasce una piattaforma attraverso cui “tutti gli appassionati ed intenditori potranno degustare a casa propria la migliore produzione di vino derivata dall’applicazione del Metodo Leonardo”, recuperato dagli scritti di Leonardo. Come una lettera del 1515 al fattore del suo Podere di Fiesole, dove il genio scriveva del “vino, il divino licore dell’uva”, sottolineando aspetti all’epoca pionieristici come l’ottimizzazione della qualità dell’uva, la concimazione della vite con sostanze basiche e la vinificazione in botti chiuse e così via. Indicazioni assunte come linee guida dallo staff tecnico, agronomico ed enologico della Leonardo da Vinci Spa per la definizione del “Metodo Leonardo”, un capitolato viticolo ed enologico, esclusivo e segreto, messo a punto con il supporto di un Comitato scientifico di enologi e studiosi, come Alessandro Vezzosi, importante studioso di Leonardo Da Vinci, per l’indagine storico-culturale, e Luca Maroni, noto analista sensoriale che ha saputo tradurre le indicazioni di Leonardo nelle tecniche odierne.
“Conciosiacosache si voi et altri faciesti senno di tali ragioni, berremmo vino excellente”, scriveva Leonardo, in calce alle sue indicazioni. Ed ora, i vini prodotti seguendo le sue indicazioni, sono a portata di un click per gli appassionati.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli