02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
IL CASO

Vino ed e-commerce: Systembolaget, il monopolio svedese, fa causa a Vivino

Secondo gli svedesi, la più celebre app del mondo del vino violerebbe le regole di pubblicità e commercio i Svezia. Accuse rispedite al mittente
MONOPOLIO, SVEZIA, SYSTEMBOLAGET, vino, VIVINO, Mondo
Vino ed e-commerce: Systembolaget, il monopolio svedese, fa causa a Vivino

La modernità dei mezzi, a volte, si scontra con i sistemi legislativi e consolidati. É successo, per esempio, in molti Paesi, Italia inclusa, con Uber, e nel vino succede puntualmente da anni in Usa, dove la diatriba tra vendite dirette tra Stato e Stato è un nodo gorgiano che si intreccia con i diversi sistemi normativi che ogni singolo Stato Usa ha in essere. E ora, qualcosa di simile, accade anche nella Vecchia Europa dove, riporta “The Drinks Business”, Systembolaget, il monopolio svedese che regola le vendite di vino sia nei negozi fisici che on line, avrebbe fatto causa al colosso Vivino, reo, secondo gli svedesi, di non rispettare le regole in termini di vendita e di pubblicità dei vini.
Un bel grattacapo per la app più usata nel mondo del vino, che conta oltre 42 milioni di utenti in tutto il mondo, nata per riconoscere e dare rating alle bottiglie consumate direttamente dagli appassionati, e diventata da qualche anno anche un vero e proprio player di e-commerce di vino.
Vivino, ovviamente, rispedisce le accuse al mittente, sottolineando di operare nelle regole del libero commercio dell'Unione Europea. Una vicenda di cui sarà interessante seguire gli sviluppi.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli