02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO E BENEFICENZA

13 milioni di euro per l’asta n. 159 dell’Hospice de Beaune, evento charity top del vino

260.000 euro per la “Pièce des Président” di Corton Grand Cru - Les Bressandes. Il ricavato a sostegno dell’Hospice e di altri istituti di ricerca

13 milioni di euro con 593 lotti aggiudicati, il 100% del catalogo, con la Pièce des Président, contenente 228 litri di Corton Grand Cru - Les Bressandes, andata per 260.000 euro al brasiliano Alaor Pereira Lino (Anima Vinum), ed il negociant e produttore di Borgogna Albert Bichot che ha messo sul piatto, complessivamente 2,7 milioni di euro: sono gli high-lights dell’edizione n. 159 dell’asta dell’Hospice de Beaune, battuta, nei giorni scorsi, da Christie’s, uno dei più longevi e importanti incanti “charity” del mondo, nato per il mantenimento dell’Hospices, fondato nel XV secolo dal cancelliere del duca di Borgogna, Nicolas Rolin.
Tra i top lot della “Vente des vins des Hospices de Beaune” 2019, anche diverse botti di Bâtard Montrachet Grand Cru, di cui una battuta a 140.000 euro, il record di sempre, e una a 137.000 euro, e altre di Clos de la Roche Grand Cru, con 7 lotti aggiudicati tra i 115.000 ed i 131.000 euro.

Tanti come sempre i vip protagonisti all’evento, come gli attori francesi Christophe Lambert e François-Xavier Demaison, la presentatrice ed ex modella Ophélie Meunier e l’ex stella del basket Nba e della nazionale francese Tony Parker. Con i proventi che, oltre a sostenere l’Hospice, andranno anche in favore dell’Istitut du Cerveau et de la Moelle épinière, che si occupa di ricerca sul cervello e sul midollo spinale (e vede tra i fondatori personalità come l’ex manager Ferrari Jean Tod, l’attuale Ceo e proprietario della Tenuta Il Giardinello, a Montalcino, della Ferrari Louis Camilleri, David de Rothschild, presidente della Rothschild & Cie Bank, l’ex pilota Michael Schumacher e ed il registra francese Luc Besson), e l’associazione “Autour des Williams”, che sostiene la ricerca sulla malattia genetica conosciuta come sindrome di Williams.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli