02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
CLASSIFICA

In vetta alla “Top 39” di Ian D’Agata, il Barbaresco Riserva Asili 2016 di Bruno Giacosa

Sul podio del critico il Barolo Riserva Monfortino 2016 di Bruno Giacosa e il Brunello di Montalcino Vecchie Vigne 2015 de Le Ragnaie
BARBARESCO, BAROLO, BRUNELLO DI MONTALCINO, BRUNO GIACOSA, CLASSIFICA, GIACOMO CONTERNO, IAN D'AGATA, MONFORTINO, TERROIR SENSE WINEREVIEW, TOP 2020, Mondo
Ian D’agata

In questo anno difficile e decisamente poco felice, a regalare uno squarcio di sereno è stato il vino, che non si è mai fermato, né in vigna né in cantina. Continuando a regalare vere e proprie perle, alcune celebratissime dalla critica internazionale. A mettere in fila i migliori assaggi del 2020, in un’inconsueta “Top 39”, è Ian D’Agata, wine writer tra i più famosi al mondo, e conoscitore del vino italiano con pochi pari, forte di una conoscenza a tutto tondo di ogni territorio ed ogni vitigno, dal più grande al più sconosciuto, firma di Decanter (e, fino a qualche tempo fa, di Vinous) ed oggi Editor in Chief di “Terroir Sense Wine Review”, dalle cui colonne ha stilato la sua personalissima classifica, espressa, come nella migliore tradizione della critica enoica internazionale, in centesimi.
Al top, unico vino con 100/100, il Barbaresco Riserva Asili 2016 di Bruno Giacosa, seguito sul podio dal Barolo Riserva Monfortino 2016 di Giacomo Conterno e dal Brunello di Montalcino Vecchie Vigne 2015 de Le Ragnaie.
Dominano, senza grandi sorprese, Piemonte e Toscana, con i loro alfieri, Barolo e Brunello, ma anche Barbaresco e Chianti Classico, e non mancano puntate in Abruzzo, Sicilia - specie alle pendici dell’Etna - Veneto, Friuli e Lombardia.

Focus - La top 39 dei migliori vini del 2020 di Ian D’Agata
1 - Bruno Giacosa 2016 Barbaresco Riserva Asili, 100
2 - Giacomo Conterno 2014 Barolo Riserva “Monfortino”, 97
3 - Le Ragnaie 2015 Brunello di Montalcino Vecchie Vigne, 97
4 - Montevertine 2017 Toscana Rosso “Le Pergole Torte”, 97
5 - Musso 2015 Barbaresco Riserva Pora, 97
6 - Roagna 2016 Barbaresco Pajè Vecchie Viti, 97
7 - Salicutti 2015 Brunello di Montalcino Piaggione, 97
8 - San Giusto a Rentennano 2016 Toscana “Percarlo”, 97
9 - Tenuta Sperino 2015 Lessona Riserva, 97
10 - Aldo Conterno 2016 Barolo Romirasco, 96
11 - Biondi-Santi 2012 Brunello di Montalcino Riserva, 96
12 - Bruno Rocca 2015 Barbaresco Riserva Currà, 96
13 - Ceretto 2016 Barolo Bussia, 96
14 - Cogno 2015 Barolo Ravera Bricco Pernice, 96
15 - Gaja 2018 Barbaresco, 96
16 - I Vigneri 2018 Etna Rosso “Vinupetra”, 96
17 - Isole e Olena 2017 Toscana “Cepparello”, 96
18 - Le Macchiole 2016 Toscana “Paleo Rosso”, 96
19 - 2017 Masseto Toscana“Masseto”, 96
20 - Miani 2019 Malvasia Friuli Colli Orientali “La Mont di Zuc”, 96
21 - Pian dell’Orino 2015 Brunello di Montalcino “Vigneti del Versante”, 96
22 - Poggio di Sotto 2015 Brunello di Montalcino, 96
23 - Siro Pacenti 2015 Brunello di Montalcino, 96
24 - Talenti 2015 Brunello di Montalcino, 96
25 - Tenuta San Guido 2017 Sassicaia, 96
26 - Tiberio 2018 Trebbiano d’Abruzzo Fonte Canale, 96
27 - Benanti 2016 Etna Bianco Superiore Pietra Marina, 96
28 - Castello di Ama 2016 Chianti Classico Bellavista, 96
29 - Dal Forno 2013 Amarone della Valpolicella, 96
30 - Fontodi 2017 Toscana “Flaccianello”, 96
31 - Gulfi 2016 Sicilia “NeroSanloré”, 96
32 - Trediberri 2016 Barolo Rocche dell’Annunziata, 96
33 - Tua Rita 2017 Toscana “Redigaffi”, 96
34 - Valentini 2016 Trebbiano d’Abruzzo, 96
35 - Badia a Coltibuono 2016 Chianti Classico Riserva, 95
36 - Ca’del Bosco 2009 Franciacorta Extra Brut Annamaria Clementi, 95
37 - Frank Cornelissen 2017 Nerello Mascalese Terre Siciliane “Magma”, 95
38 - Tenuta delle Terre Nere 2018 Etna Rosso Guardiola, 95
39 - Vini Franchetti 2018 Terre Siciliane Contrada G, 95

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli