02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

ADN KRONOS

Vino: Winenews, tra 20 anni Cina primo mercato nel mondo e per conquistarlo l’Hong Kong International Wine and Spirits Fair ... Non più solo nuovo “Eldorado” dei vini di lusso, ma vero e proprio mercato per il nettare di Bacco nel suo complesso: ecco la Cina, come riportato da Winenews, che per un rapporto sul 2011 dell’istituto inglese International Wine and Spirit Research, entro un anno, supererà addirittura lo stesso Regno Unito per volumi di consumo, per raggiungere, nel 2016, i 3 miliardi di bottiglie consumati e diventare, tra 20 anni, il primo mercato del vino in assoluto. Per l’Iwsr, l’unico ostacolo per le cantine straniere in Cina è “la scarsa conoscenza dei cinesi sui vini importati. La chiave del successo è la formazione”. Sulla bontà delle previsioni, parlerà il futuro. Il presente, intanto, dice che una delle vie migliori per arrivare in Cina è Hong Kong (il 30% dei vini importati da Hong Kong, per esempio, viene ri-esportato in Cina) dove, dal 3 al 5 novembre, è di scena l’International Wine Spirits Fair organizzata dall’Hong Kong Trade and Development Center, la vetrina più prestigiosa non solo per far conoscere i vini al mercato cinese, ma a tutti quelli della grande Asia. E dove l’Italia, grazie a Vinitaly (Veronafiere), sarà “partner country”. Una ghiotta occasione per il Belpaese per migliorare non solo le performance sul mercato di Hong Kong, che nel 2010 ha fruttato 20 milioni di dollari (+45% sul 2009), ma anche per conquistare più spazio negli altri mercati asiatici,Cina in primis, dove, tra i vini di importazione, domina la Francia. Anche perché se è vero che nella vecchia Europa tutti i produttori storici stanno riducendo i propri consumi, e che in mercati come gli Usa ci sono ancora margini di crescita, è proprio l’area Asia-Pacifico ad avere i trend di crescita maggiori, dalla Cina stessa, con una tasso di aumento dei consumi (dati Euromonitor International) dell’8,2% all’anno tra il 2009 e il 2014, all’india (+21,4%), dalle Filippine (+8,3%) al Vietnam (+5,3%).

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli