02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

ADNKRONOS

Vino: Winenews e Vinitaly, in estate è boom di bianchi e bollicine ... D’estate si bevono soprattutto i vini bianchi a danno dei rossi. La conferma di questa tendenza che sovverte le abitudini di molti italiani arriva da un sondaggio on line sui siti di Winenews (www.winenews.it) e Vinitaly (www.vinitaly.com). Il nutrito campione di enonauti, ben 1.371, ha risposto che in inverno beve prevalentemente vini rossi (61%), in estate invece i bianchi (42%) e le bollicine (33%). Il forte desiderio di cambiamento coinvolge sia i marchi, sia le tipologie: ben il 93% afferma di non rimanere fedele a nessun marchio, a fronte di un 7% che invece si affida comunque ad uno stesso brand di riferimento. Ma nei mesi caldi mutano soprattutto le tipologie scelte: nel resto dell’anno la parte del leone la fanno i vini rossi, scelti dal 61% degli appassionati, insieme ad un 19% che beve prevalentemente bianchi, un 17% che preferisce le bollicine ed un 3% che si orienta sui rosati. In estate queste percentuali subiscono una radicale mutazione: il 42% degli eno-appassionati versa nel bicchiere vini bianchi, il 33% sceglie le bollicine, il 18% preferisce i rosati (tipologia che registra una crescita esponenziale), mentre i rossi, bevuti solo dal 7%, vengono saggiamente riservati a più adatte temperature. Gli eno-appassionati si orientano sui vini scovati nei luoghi in cui vanno in vacanza: al mare o in montagna, in agriturismo o nei centri d’arte, sono i vitigni del territorio, spesso introvabili nella propria enoteca o supermercato abituale, ad esercitare un fascino irresistibile, anche perché sono proprio i vini autoctoni il migliore abbinamento con la cucina locale. Solo il 3% degli enonauti in vacanza beve le stesse etichette di sempre, conosciute e in grado di garantire sicurezza e affidabilità, contro una maggioranza schiacciante del 78% che invece sperimenta i vini del territorio. Il rimanente 19% cambia comunque le proprie abitudini nei mesi estivi, sperimentando nuovi vini in generale.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli