02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

ADNKRONOS

Vino: WineNews, rumors su “premi speciali” Gambero Rosso arrivano i “Vini d’Italia 2012” ... La cantina dell’anno 2011? La siciliana Tasca d’Almerita, una vera e propria griffe protagonista assoluta del successo enologico della Sicilia. Il miglior rosso? Il Carignano del Sulcis Superiore Arruga 2007 della cantina Sardus Pater. Il miglior bianco dell’anno? Il marchigiano Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Casal di Serra Vecchie Vigne 2009 di Umani Ronchi, una cantina ha segnato il rilancio dell’enologia delle Marche. Per le bollicine, il Franciacorta Extra Brut 2005 dell’azienda Ferghettina, vino dolce 2012 invece, la vendemmia tardiva Cristina 2008 della cantina veneta Roeno. Stando ai rumors raccolti da Winenews, sarebbero questi i “premi speciali” di “Vini d’Italia 2012” del Gambero Rosso, la guida più venduta d’Italia, curata dal “triumvirato” composto da Marco Sabellico, da Gianni Fabrizio e da Eleonora Guerini. I premi speciali sono assegnati alle persone e alle aziende che, molto spesso, disegnano il futuro enologico del Bel Paese e rappresentano una sorta del meglio del meglio del panorama enologico italiano. La cantina emergente si trova in Toscana e dovrebbe essere quella di Mattia Barzaghi nel territorio della storica Vernaccia di San Gimignano. Il premio come viticoltore dell’anno sarebbe, invece, assegnato, ex aequo, al siciliano Girolamo Russo e al laziale Sergio Mottura. Il premio per la viticoltura sostenibile andrebbe, invece, all’altoatesino Alois Lageder. Il vino con il miglior rapporto qualità/prezzo sarebbe il Lambrusco di Sorbara Leclisse 2010 di Gianfranco Paltrinieri. Sempre stando ai rumors, scomparirebbe il premio all’enologo dell’anno, considerato dal team di degustazione del Gambero Rosso, che realizza la guida, un premio ormai inutile, perché a caratterizzare ogni vino deve essere esclusivamente lo stile aziendale. I cosiddetti premi speciali sono certamente tra i giudizi più attesi e più chiacchierati nel mondo del vino e rappresentano il ghiotto anticipo ai famosi “Tre Bicchieri” che la guida del Gambero Rosso, la più venduta d’Italia, sforna ogni anno (e che, da qualche giorno, sono on line sul Gambero Rosso, centellinati per regione).

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli