02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

ADNKRONOS

Vino: Petrini autore piastrella che celebra 3 stelle Brunello. È dedicata all’ultima vendemmia del rosso toscano di Montalcino … Da Montalcino, il suo territorio
d’elezione, il Brunello, “local” e “global” per il forte legame con il
terroir e, allo stesso tempo, vino italiano famoso in tutto il mondo,
lancia il suo ponte verso l’Expo2015: secondo rumors WineNews, sarà
Carlo Petrini, fondatore e presidente internazionale di Slow Food,
l’autore della tradizionale piastrella che celebra le “tre stelle”
della vendemmia 2014 del rosso toscano, che sarà svelata domani,
sabato 21 febbraio, con la presenza di Carlo Petrini, a “Benvenuto
Brunello” a Montalcino.

Nell’anno dell’Esposizione Universale, con il suo tema “Nutrire il
Pianeta, Energia per la Vita”, il Brunello di Montalcino affida a
Carlo Petrini il ruolo di “testimonial”, riuscito a declinare
proprio il tema del ridare il giusto valore al cibo, nel rispetto di
chi produce, in armonia con l’ambiente e grazie ai saperi di cui sono
custodi territori e comunità locali, nella più importante associazione
internazionale no profit impegnata a livello globale.

L’opera di Petrini, che sarà “messa a dimora” nella “galleria a
cielo aperto” che racconta la qualità delle vendemmie sul muro dello
trecentesco Palazzo Comunale di Montalcino, si aggiunge a quelle
realizzate, negli anni passati, da famosi autori, come il designer
Giorgetto Giugiaro, dal Dipartimento Design Fiat, gli stilisti
Cavalli, Prada, Missoni e Ferragamo, il pittore Sandro Chia, il
fotografo Oliviero Toscani, l’attore Peter Weller, dal vignettista
Emilio Giannelli, dai maestri del manga giapponese Tadashi Agi-Okimoto
Shu, dalla griffe dei tessuti Cruciani (autrice del celebre
“braccialettino” cult), e, ultima in ordine di tempo, dal patron di
Eataly Oscar Farinetti.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Pubblicato su

Altri articoli