02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

ADNKRONOS

Vino, dal Nord al Sud vendemmia 2015 da ricordare ... La vendemmia 2015 è ormai nel vivo e procede sotto i migliori auspici, almeno stando ai produttori più importanti d’Italia che a WineNews hanno parlato delle loro aspettative, nel pieno delle operazioni di raccolta. “In Piemonte -spiega Paolo Damilano, della griffe di Barolo- la vendemmia 2015 sta aspettando ancora i Nebbiolo da Barolo, e se per i vigneti c’è stata una prima fase umida che ha richiesto una gestione molto attenta successivamente il caldo ha rimesso in equilibrio la situazione, mettendoci in condizione di lavorare bene, senza affanni”.
“Il Nebbiolo ancora non è stato raccolto - precisa - e vogliamo tirarlo avanti ancora. I dati quantitativi sono molto buoni e sulla qualità abbiamo aspettative molto alte”.
Pio Boffa, patron della storica azienda Pio Cesare di Alba, sottolinea che “la vendemmia sta andando benissimo: i bianchi e i Dolcetto sono eccezionali, e aspettiamo le Barbera e i Nebbiolo più importanti con grande fiducia; i dati analitici sono buonissimi, solo la quantità è prevista in calo”.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su