02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

AGI

Vino: è morto Franco Biondi Santi, “re” del Brunello di Montalcino ... è morto all’età di 91 anni Franco Biondi Santi, il più conosciuto produttore del Brunello di Montalcino, considerato nell’ambiente “il più fedele e prezioso guardiano” della tradizione del famoso vino. Ne da notizia il sito specializzato on line Wine News secondo il quale è nella Tenuta Greppo della famiglia Biondi Santi, a Montalcino, che il nonno di Franco Biondi Santi, il “garibaldino” Ferruccio, nell’Ottocento ha inventato il Brunello, intorno al 1870, dopo aver selezionato un particolare Sangiovese e averlo vinificato in purezza. Cordoglio è stato espresso dal sindaco di Montalcino Silvio Franceschelli. “è una gravissima perdita per Montalcino e per il suo territorio. A Franco Biondi Santi dobbiamo grande riconoscenza per tutto quello che ha fatto per Montalcino e non solo, un uomo che ha sempre guardato al di là delle mura della sua azienda, e che ha sempre messo davanti a tutto l’interesse del territorio”. Per il presidente del Consorzio del Brunello Fabrizio Bindocci “se ne è andata una grande figura dell’enologia, non solo di Montalcino, ma d’Italia un “grande vecchio” che negli anni ha portato avanti non solo la sua azienda ma anche l’immagine del brunello nel mondo”.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli